Cari papà, vi ricordate che domenica è la festa della mamma, vero?

E allora perché non stupirla aiutando i vostri bambini a realizzare un bigliettino d’auguri, che accompagnerà quel meraviglioso regalo che avete già comprato?

Se i vostri bambini sono in età scolare, siete fortunati perché potranno fare quasi tutto da soli. Se invece sono piccini, mi dispiace per voi ma dovrete applicarvi un po’ di più. E attenzione a non fare brutta figura davanti ai pargoli!

Se accettate la sfida, dovete procurarvi questo materiale:

– quattro fogli da disegno colorati: azzurro, verde, rosso, giallo

– un cartoncino bianco (o di un colore chiaro) dello stesso formato dei fogli

– pannolenci giallo e verde

– colla per carta e tessuti

– colla vinilica

– forbice

– cucitrice

– uno stuzzicadenti

– un nastro colorato alto 1 cm

Avete trovato tutto? allora potete partire #allattacco!

Tagliate a metà il foglio di carta azzurro.

Tagliate il cartoncino in modo che abbia la stessa altezza del foglio azzurro e che sia più largo di circa 1 cm.

Sovrapponete il foglio azzurro al cartoncino, piegate il centimetro in eccesso, incollatelo sul foglio e pinzate le due estremità con una cucitrice.

FOTO-1

Ritagliate cinque strisce rosse, una striscia gialla e una verde (saranno i petali, il polline e la foglia del vostro fiore). La lunghezza è quella dei fogli, la larghezza di 1 cm.

Arrotolate una striscia per volta intorno allo stuzzicadenti per creare delle spirali.

Allargatele con le mani affinché le cinque spirali rosse abbiano lo stesso diametro e quella gialla sia un po’ più piccola (se preferite potete anche realizzare i petali di dimensioni diverse).

Fermate con la colla (io ho usato la Coccoina al profumo di mandorla) l’estremità di ogni spirale per evitare che si srotolino.

FOTO-2

Tagliate otto strisce verdi di un centimetro di larghezza: sette lunghe 5 cm, una lunga 20 cm.

Pinzate insieme un’estremità delle sette strisce corte.

Ora arriva la parte più difficile… dovete pinzare anche l’altra estremità cercando di incurvare le strisce più esterne.

FOTO-3

Utilizzando il solito stuzzicadenti, arrotolate la striscia verde più lunga, fermate l’estremità con la colla e fate due pieghe opposte sul cerchio più esterno.

Con il pannolenci create le sagome del sole e dell’erba (come vedete nella figura) e incollateli sul foglio azzurro con la colla vinilica (io ho usato la nuovissima Coccoina Mia). Attenzione a non abbondare con la colla, altrimenti il pannolenci si inumidirà troppo e impiegherà molto tempo per asciugare.

Utilizzate la colla vinilica anche per assemblare le varie parti del fiore, come mostrato nella figura. E’ sufficiente una goccia tra ogni petalo e il polline, tra i petali e il gambo e tra il gambo e la foglia.

FOTO-4

Stendete un velo di colla vinilica nell’area del foglio su cui volete applicare il vostro fiore. Anche in questo caso vi consiglio di non esagerare con la colla per evitare di deformare il foglio.

Tagliate il nastro colorato: la lunghezza deve essere il doppio dell’altezza del foglio.

Con la colla per carta e tessuti incollate il nastro sul bordo bianco della facciata, piegate le due estremità, incollate anche lungo il bordo interno e… il biglietto è pronto.

Ora non vi resta che personalizzarlo con il messaggio di auguri dei vostri bambini. Per evitare che i bimbi facciano errori (e che possano rimanere delusi), possono scrivere il messaggio su un altro foglio che poi ritaglierete e incollerete sul bigliettino.

FOTO-5

Ringrazio l’azienda Balma, Capoduri & C. per la colla Coccoina e la cucitrice Zenith gentilmente offerte per la realizzazione di questo biglietto.