Si apre una finestra sul cielo: il Planetario di Roma atterra a Technotown fino al 31 Ottobre

Torna di nuovo in orbita questa suggestiva ‘macchina dello spazio e del tempo’ sulla ludoteca di Villa Torlonia, con tanti sorprendenti viaggi alla scoperta della volta celeste: piccoli astronomi e adulti esploratori, studenti e famiglie, potranno lanciarsi nelle profondità del cosmo a svelare i segreti di astri, comete e galassie.

La ricca programmazione di spettacoli dal vivo e osservazioni astronomiche del museo di piazza Agnelli riprenderà in open space (trasferta): il Planetario gonfiabile, riproduzione itinerante della grande Cupola dell’Eur, sarà ‘in campo base’ a Technotown, allestito nella Sala del Consiglio, arricchendo attività e percorsi tematici della ludoteca.

Una collocazione ideale, per logistica e affinità tematiche: Technotown, la ludoteca tecnologico scientifica di Roma Capitale, Assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità destinata ai ragazzi tra gli 8 e i 17 anni, è un centro unico e all’avanguardia nel panorama dei progetti di ‘edutainment’ italiane, dedicato alle nuove tecnologie e con percorsi sperimentali tra natura e scienza.

Non solo Villa Torlonia. Incursioni dal cosmo saranno proposte anche in altri spazi culturali di Roma, a sottolineare il gioco tra cielo e città nelle infinite connessioni con gli astri e, soprattutto, a confermare la sinergia tra le diverse istituzioni scientifiche e culturali di Roma Capitale.

Le attività del Planetario sono promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica in collaborazione con Zètema Progetto Cultura.