Se le vacanze estive sono ancora lontane, non è mai troppo tardi per gustare l’ottima cucina trentina. Canederli, spatzle e gli ottimi formaggi di questa regione non possono mancare sulla nostra tavola.

Proprio da qui, nasce il progetto Trentiner – un’azienda dedita all’enogastronomia trentina, gestita da un insieme di persone che lavorano in sinergia, per far conoscere attraverso vari canali di vendita e promozione, le specialità tipIche del Trentino, credendo nella possibilità di CREARE UN DIALOGO DIRETTO TRA PRODUTTORI E CONSUMATORI.

Un portale in cui poter trovare un’ampia scelta di prodotti enogastronomici di alta qualità. Vini, formaggi e confetture sono sono alcune delle categorie da cui poter scegliere, per realizzare le ricette tipiche di questa regione.

Ma non solo, anche tante idee regalo, per far conoscere la tradizione. Ci sono prodotti per tutti i gusti ed esigenze, come la selezione dedicata a quelli senza glutine, tra cui i classici canederli, i ravioli ricotta e spinaci e perché no una gustosa crostata ai frutti di bosco.

In questi giorno ho avuto modo di assaggiare alcuni prodotti tra cui il latte Delattosato ovvero senza lattosio è il latte ad alta digeribilità. La sua leggerezza deriva da uno speciale procedimento che scompone il lattosio in due zuccheri più semplici da digerire.

E lo squisito formaggio senza lattosio, morbido e delicato a pasta molle, perfetto per un aperitivo con gli amici. Se siete a corto di idee su cosa cucinare, sul sito c’è una sezione dedicata alle Ricette tipiche con tante idee per abbinare i prodotti del trentino come ad esempio, uno dei miei piatti preferiti, gli gnocchetti di patate con Salmerino, perfetti per il pranzo della domenica!