La Pasqua si avvicina e nelle nostre case iniziano fare le prime apparizioni le uova di cioccolato.

Per quanto mi piaccia vedere in giro per casa le uova di Pasqua, con la loro carta colorata e luccicante, che è un toccasana per il mio umore, non potevo rischiare di diventare tutta ciccia e brufoli anche quest’anno, così ho pensato di realizzare, con l’aiuto delle bambine, delle uova colorate “a zero calorie”.

 

Occorrente:

– pannolenci di vari colori;

– forbici per tessuti;

– ago e filo;

– carta e matita;

– colla a caldo;

 

Su un foglio di carta disegnate un ovale della dimensione che preferite e ritagliate.

Utilizzate il cartamodello come sagoma per disegnare due ovali su ogni pezzo di pannolenci e ritagliate.

Non buttate i pezzi di pannolenci di scarto perché vi occorreranno dopo.

FOTO-1

Potete realizzare anche un uovo speciale, con un pulcino che sbircerà dal guscio, procurandovi del pannolenci giallo, bianco e arancione.

Utilizzate le estremità del solito cartamodello per disegnare sul pannolenci bianco due semicerchi e chiudeteli con una linea a zig zag.

Ritagliate due ovali per il pulcino, uno giallo e uno bianco (io li ho fatti doppi per le gemelle!) e un triangolino di pannolenci arancione.

Chiedete ai bambini di ritagliare dal pannolenci avanzato delle striscioline, dei cuoricini, delle stelline e tutto ciò che viene loro in mente e incollateli con la colla a caldo sugli ovali che userete come fronte delle vostre uova.

Sovrapponete le sagome dello stesso colore e cucitele insieme con il punto dritto. Se i bambini sono abbastanza grandi e hanno una buona manualità, possono provare a cucire da soli.

FOTO-2

Prima di chiudere completamente la cucitura, inserite un po’ di ovatta all’interno.

Per ultimare la cucitura, infilate l’ago nell’ultimo punto, formate un anello con il filo e rientrate con l’ago nell’anello stesso.

FOTO-3

Disegnate con una penna gli occhi del pulcino e ripassateli con ago e filo.

Con la colla a caldo incollate i due pezzi di guscio solo sui lati a zig zag.

Incollate il becco.

Sovrapponete le due sagome fronte e retro e cucite.

…Il gioco è fatto!

FOTO-4

Ora non vi resta che farvi aiutare dai vostri bambini ad addobbare la vostra casa con le uova colorate.

FOTO-6

FOTO-5

Se volete scoprire come realizzare anche la borsetta porta uova, potete curiosare qui sul mio blog.